Festival Internazionale del Cinema di Salerno

35
Ho sempre affermato che sostenere e raccontare la “Rivincita dello Stato” contro la criminalità organizzata sarebbe stato un impegno che avrei continuato a condurre, aldilà dei ruoli e delle funzioni.
Con questo spirito ho incontrato a Salerno, in occasione del Festival internazionale del Cinema, il Capitano Ultimo.
Un eroe, un uomo dell’Arma che ha testimoniato con fatti concreti la presenza e la forza dello Stato.
È stato un utile confronto per collaborare insieme nel segno del medesimo intento.
È stato altresì interessante discuterne con l’amico e collega Gianpiero Zinzi, con il regista Ambrogio Crespi, con Gaetano Amatruda, direttore de “Il Pezzo Impertinente” e l’associazione “Bys”.