Lui è Pasquale Apicella, un servitore dello Stato morto stanotte per sventare una rapina

223

Lui è Pasquale Apicella, un servitore dello Stato. E’ morto stanotte per sventare una rapina in banca.

È riuscito a impedire ai ladri di farcela, ma la sua macchina, speronata dai rapinatori è stata totalmente distrutta e non è sopravvissuto all’impatto. Ci lascia un uomo dello Stato. Un marito e un padre. Ci lascia da eroe.

Alla sua famiglia, a tutta la Polizia di Stato che con le Istituzioni – sono certo – non farà mancare la necessaria vicinanza, i sentimenti di gratitudine più vivi ed autentici.