Napoli e la Campania sono alla guida di un ambizioso progetto nazionale antimafia

209

In queste ore tantissimi media stanno dipingendo Napoli come nel più classico e falso degli stereotipi, Città della camorra. Altri si lasciano andare ai peggiori luoghi comuni. La verità è diversa. Napoli e la Campania sono alla guida di un ambizioso progetto nazionale antimafia.

In tanti, in queste ore, hanno giustamente scritto che le mafie in tutta Italia non sono andate in quarantena. È vero, ma neanche le Commissioni Antimafia dell’Italia intera si sono fermate. Questa mattina ci siamo riuniti di nuovo, per continuare un percorso avviato. Siamo ad un passo da un risultato storico. È pronta, infatti, la bozza della legge che consentirà di avere una risposta unica in tutte le Regioni contro le mafie, per il riuso dei beni confiscati alla criminalità organizzata e per il reimpiego dei capitali illeciti sottratti ai clan. È un passo decisivo per l’intero Paese.

Un’idea nata proprio qui, a Napoli, in Campania.
Lo diciamo con tutta la forza e l’orgoglio possibili.