Subito interventi concreti per affrontare le disuguaglianze sociali provocate dalla pandemia

47

Non va, così non va.

Per i dieci uomini più ricchi del mondo la pandemia è stata l’occasione per aumentare ancora di più le proprie ricchezze, in media hanno raddoppiato il loro patrimonio, balzato da 700 a 1.500 miliardi di dollari.
Invece, purtroppo, sono 163 milioni le persone cadute in povertà.
Questi i dati contenuti nel rapporto “La pandemia della disuguaglianza”, pubblicato da Oxfam per il World Economic Forum di Davos.
Ancor di più alla luce di questi numeri, il tema delle diseguaglianze è da affrontare con determinazione, perché così non reggeremo a lungo.
Il tema della giustizia sociale è ormai universale e non più rinviabile.